10/12/2009 Da Federcalabria
LA COLDIRETTI E LE BCC CALABRESI INSIEME PER LO SVILUPPO.

L’associazione di categoria, guidata da Pietro Molinaro, ha siglato, nella prima giornata di lavori, un protocollo d’intesa con la Federazione delle Banche di Credito Cooperativo: “Diciotto banche dell’intero sistema coinvolte a livello regionale - ha affermato il Presidente Molinaro -, perché la leva finanziaria è essenziale per le imprese, lo sono gli strumenti finanziari e con le Banche di Credito Cooperativo presenti nella regione avremo prodotti in esclusiva attraverso la nostra struttura di mediazione creditizia CreditAgri”. “Punteremo molto – ha proseguito Molinaro – sulla cooperazione, quella sana e buona che investe nel territorio e di cui le numerose cooperative presenti in questi giorni al Forum regionale sono un validissimo esempio. La nostra funzione è di creare reddito per le imprese agricole ed agroalimentari e con la firma di questo protocollo si sta facendo un importante passo avanti”. Sempre in questo senso Ranieri Filippelli, in rappresentanza della Federazione delle Banche di Credito Cooperativo, ha rimarcato l’importanza del protocollo d’intesa “che – ha spiegato - ricapitalizzerà le imprese, le accompagnerà ai finanziamenti del Psr e a rinviare i mutui, risorse essenziali per la modernizzazione e l’innovazione del settore”.

Cosenza, 9 dicembre 2009

Leggi il comunicato stampa